lunedì 10 maggio 2010

83° ADUNATA NAZIONALE ALPINI



500.000!!!!
Bergamo, città di 120.000 abitanti, per tre giorni ha ospitato cinquecentomila persone che si sono ritrovate per il Raduno degli Alpini. Sinceramente io, come molti altri, ero un po’ spaventata all’idea di così tanta gente in arrivo ed invece, con mia grande sorpresa, è stata una magnifica festa, organizzata benissimo, senza nessun problema né di mobilità né di ordine pubblico.
I Bergamaschi non sono un popolo facile: un po’ burberi, decisamente chiusi ma con un cuore grande. E questo cuore grande ha saputo accogliere una marea di persone vere, sincere, semplici, anch’esse un po’ “brusche” negli atteggiamenti ma grandi dentro.
Noi tutti dobbiamo molto agli Alpini per quello che fanno nei momenti più tragici dell’Italia e del mondo intero ma anche per il lavoro quotidiano che svolgono nel silenzio, senza darsi tante arie, con genuina semplicità. Il loro aiuto non manca mai e per questo dobbiamo rivolgere loro un grande grazie.
Grazie di cuore agli Alpini, grazie delle belle giornate trascorse insieme a voi, grazie della gioia e dell’emozione che ci avete donato ed un arrivederci a presto !!!!





































2 commenti:

germana ha detto...

Che belli ed emozionanti questi raduni, in una bellissima città come Bergamo poi...
baci

BARBARA ha detto...

Una di quelle giornate che entrano nel cuore e non si dimenticano più

Related Posts with Thumbnails