lunedì 1 dicembre 2008

La torta della Zia


“Zia Maca” era il nomignolo con il quale noi quattro nipotini terribili chiamavamo la nostra zietta.
Era solo nostro, nessun altra persona poteva usarlo. Il mio rapporto personale con zia Maca era tutto particolare e dire che le volevo bene non rende quello che provavo per lei. Ora non c’è più, da tanti anni, ma nel cammino della mia vita è sempre presente.
Mia zia non era una grande cuoca, penso che non le interessasse granché, forse anche perché vivendo da sola non aveva grande dimestichezza con i fornelli. L’unica ricetta che mi ha lasciato è una torta particolare. Penso che sia di origine piemontese, ma non ne sono certa. Ho provato ad indagare su vari siti di cucina ma non ho trovato alcuna notizia dagli esperti, quindi prendetela così sperando che vi piaccia come piace a tutta la mia famiglia

TORTA DI MELE CACAO E AMARETTI

1kg. e mezzo di mele
70 gr. cacao amaro
100 gr. zucchero
100 gr. pane grattugiato
100 gr. di amaretti sbriciolati
2 uova
la scorza di un limone grattugiata
1 pizzico di sale


Cuocere le mele sbucciate e tagliate a metà, nel forno per non molto tempo. Passarle poi al setaccio, unire tutti gli altri ingredienti, mescolare bene e porre in forno a 180/160° per un'ora e mezzo in una tortiera ben imburrata.
Servire fredda spolverata di zucchero a velo.

1 commento:

Maurina ha detto...

BIANCA!! Come sono contenta che hai aperto un tuo blog, veramente! E questa tua prima ricettina poi, la conosco : l'avevi pubblicata sul forum di CI. Provata, buonissima... Un abbraccio grosso grosso e mille auguri. Vado a "linkarti" subitissimo.

Related Posts with Thumbnails