domenica 3 ottobre 2010

Piccoli strudel di mela



Per la merenda, per l’intervallo a scuola, per la prima colazione ma anche come dolcetto da servire per una cena con gli amici, magari accompagnati da una crema, questi piccoli strudel sono facilissimi e velocissimi. Non sono molto dolci ma io li preferisco così. Comunque per i più golosi basta mettere sul fondo della sfoglia un po’ di marmellata o di composta di frutta per aumentarne la dolcezza.
Con queste dosi ho ricavato 15 strudel
1 mela renetta
2 rotoli di pasta sfoglia
Cannella
Zucchero di canna

Tagliate con la mandolina la mela sbucciata a fettine sottili. Stendete la sfoglia e ritagliate dei rettangoli (5x10 cm circa); mettete sul fondo di ogni rettangolo un pizzico di zucchero, le mele, un po’ di cannella e ancora poco zucchero. Ripiegate la sfoglia sul ripieno, fate dei taglietti sulla superficie e spennellate con del latte. In forno caldo a 180° per 15 minuti circa.

6 commenti:

Milla ha detto...

Una vera mini delizia!! Sono passata anche per dirti che ho indetto la mia prima raccolta , mi fareppe piacere se tu partecipassi!a presto

Mary ha detto...

ottima e ancora di piu con la panna da accompagnarla!

germana ha detto...

Sono proprio deliziosi e semplici.
Brava Bianca.
un bacione

michela ha detto...

mamma mia..
guarda mangerei 2 piatti di risotto qui sotto..ed una decina di questi..e poi rotolerei felice a casa...
:-D

Ale ha detto...

buoni ! le mele nei dolci le amo proprio. Questi fagottini sono anceh veloci ! grazie

Erika ha detto...

Che buoni questi fagottini! piacere di conoscerti Bianca, hai una nuova sostenitrice! se ti va passa a trovarmi (dolcesalatopepato.blogspot.com) baci

Related Posts with Thumbnails